news-details
ADRANO-BRONTE-BIANCAVILLA

Lo sport: un mondo che unisce le differenze

Il Tema Internazionale "We Serve Trought Diversity" è stato l’argomento della cerimonia di apertura dell’anno sociale

Il Tema Internazionale “We Serve Trought Diversity” è stato l’argomento della cerimonia di apertura dell’anno sociale 2019-2020 svoltosi lo scorso 26 ottobre all’Holiday Club di Acicastello su iniziativa del Lions Club Adrano Bronte Biancavilla.

Erano presenti: l’Avv. Salvatore Giacona, Presidente del Consiglio dei Governatori Multidistretto Italy a.s. 2008-2009 e già Presidente Commissione MD Affari legali, Statuti e Regolamenti, il Dott. Pietro Cortese, Presidente della VI Circoscrizione, Presidenti e/o delegati dei Clubs della VI Circoscrizione e rappresentanti del Leo Club.

Il meeting, fortemente voluto dal Presidente Arch. Nicola Francesco Neri, ha visto come relatore il Dott. Claudio Pellegrino – Delegato Provinciale Comitato Paralimpico e Referente FISDR Catania - che ha affrontato il tema con assoluta chiarezza e professionalità.

Dopo l’ascolto degli inni nazionali e la lettura del Codice dell’Etica Lionistica, prende la parola il Presidente del Club l’Arch. Nicola Francesco Neri che, dopo aver salutato e ringraziato tutti gli amici Past Presidenti ed i soci facenti parte dei passati direttivi per l’impegno e la passione che hanno profuso per gli eccellenti risultati ottenuti riuscendo a coinvolgere l’intero club, afferma che il Club è il luogo dove si cementa il senso della solidarietà e dell’amicizia, dove ci si confronta, dove si progetta, dove si costruisce la “socialità” che è alla base del nostro agire. Non siamo Lions per essere, ma Lions per fare.

Il Presidente continua illustrando brevemente ed in modo lineare le linee programmatiche delle attività che intende realizzare durante l’anno sociale con particolare attenzione ai temi che incidono profondamente nel territorio ove si vive e si risiede, attuando di volta in volta le strategie necessarie alla riuscita delle varie attività, partecipando anche a tutte le varie iniziative che si svilupperanno congiuntamente agli altri club.

Infine ringrazia il relatore per la sua presenza ed il suo impegno, ne illustra il ruolo e le competenze, presenta il nuovo direttivo, consegna loro il distintivo del nuovo ruolo e conclude chiedendo a tutti i soci la massima collaborazione.

Il Cerimoniere Dott. Vincenzo Neri passa quindi la parola al relatore dott. Claudio Pellegrino che illustra innanzitutto le funzioni e le attività sportive della Federazione Italiana Sport Paraolimpici degli Intellettivo Relazionali. Segue con la proiezione di tre filmati e precisamente il video sulle Para olimpiadi 2016 di Rio a cura del Comitato Italiano Paraolimpico, un video di sport subacquea con protagonisti un atleta cieco, uno sordo ed uno paraplegico ed infine chiude con un video “Credo negli esseri umani”.

La visione dei tre video, accompagnata dalla chiara ed esaltante spiegazione del relatore, ha prodotto negli auditori viva commozione e emotività per la tematica trattata.

Il Dott. Pietro Cortese, Presidente della VI Circoscrizione, porta i saluti del Governatore e si complimenta con il Presidente per il tema scelto.

Conclude l’Avv. Salvatore Giacona che, dopo aver espresso grande soddisfazione per essere presente in questo Club, si sofferma sull’importanza del tema manifestando le proprie riflessioni e conclude che il rispetto verso la persona si può attuare con l’essere uniti e con l’essere Lions.

Dopo la consegna da parte del Presidente del guidoncino e di un presente al relatore, l’incontro conviviale conclude la serata in un clima di sana e serena amicizia.





Noi Lions e il Bisogno; Noi Lions e il Servizio

Il Lions Club Catania Porto Ulisse ha celebrato la sua XXIII Charter N...