news-details
CASTELVETRANO

Due occhi per chi non vede

I Lions a supporto dei non vedenti. Cena di beneficenza per raccolta fondi.

Su iniziativa del Presidente Avv. Vito Signorello, il 22 novembre si è tenuto, presso la sala ricevimenti l’Ankara di Campobello di Mazara, una cena di beneficenza per la raccolta fondi finalizzata alla donazione di un cane guida per non vedenti

Il cane guida, il cui costo è di circa € 12.000,00, sarà acquistato dal Lions Club Castelvetrano e quindi donato a un non vedente dopo l’idonea preparazione presso il Centro di addestramento dei cani guida di Limbiate (MI), centro voluto e gestito dai Lions italiani.

Da sempre, nel mondo, gli appartenenti all’Associazione Internazionale dei Lions sono conosciuti come i “cavalieri della luce” per la continua ed importante attività di prevenzione, cura ed assistenza verso coloro che soffrono di malattie della vista e delle relative menomazioni.

Una vocazione promossa da Hellen Keller nel lontano 1925 con lo slogan “luce per tutti”, divenuto poi la campagna mondiale del Sight First (prima di tutto la vista).

Il Presidente Vito Signorello ha voluto ringraziare i presenti alla cena ( circa 200) che con la loro partecipazione consentiranno ad un non vedente di avere un fedele accompagnatore e un prezioso compagno capace di dare non solo sostegno ma anche affetto.

Un ringraziamento particolare ed una attestazione di stima è stata elargita al proprietario della struttura Ankara che ha messo a disposizione la propria sala ricevimenti ed agli altri sponsor che con il loro contributo economico e di beni concorreranno a raggiungere un così grande obiettivo.

La consegna del cane guida è prevista per il prossimo mese di marzo quando a Castelvetrano si svolgerà la giornata del Lions Day.Distrettuale 2020.


Un calcio al Bullismo, Cafiso per un Service di formazione del Lions C...

Informare = Formare