news-details
CANICATTI' CASTEL BONANNO

Natale con i Tuoi, le altre Feste con chi vuoi… Lions Club Canicattì Castel Bonanno

Un Anno che ha visto un intero Distretto in movimento così come si muove un sistema solare

Prendendo a prestito questo modo di intendere e dire dello stare insieme per le Feste parliamo di come hanno trascorso la festa degli Auguri i Soci del Club Canicattì Castel Bonanno. Una giornata di sole ha illuminato e riscaldato quanto ha preparato la Presidente Simona Iannicelli; all’ora condivisa, in una location di prim’ordine, Palazzo nobiliare dei primi del 700 “splendido esempio di architettura tardo barocca siciliana ed espressione di una borghesia di buon gusto”, luogo dal quale ci si affaccia sull’intera cittadina di Canicattì ed in particolare sulla “Serra Puleri”, nella sala dove spiccano l’azzurro elettrico dei decori, che perimetrano i tetti degli ambienti, e le maioliche giallo verdi dei pavimenti. Insomma ancora una volta una conviviale Lions in una sede degna di accogliere Re e Regine per come accadde nel lontano 1938, appena cento anni dopo la sua realizzazione, a Ferdinando II di Borbone e alla Consorte.

La vulcanica presidente con il Suo staff ha accolto i Soci all’ora convenuta e con una accoglienza perfetta, curata con la cerimoniere Maria Teresa Burruano Saetta hanno consentito il defluire negli ambienti e così godere di un insieme che ha dato, con il suo troneggiate, l’albero di natale, posto alla sinistra e la scala lignea elicoidale posta a destra della sala d’ingresso. 

Presenti diversi Officer distrettuali e tra questi la cerimoniere distrettuale Daniela Marchese Ragona.

Una cerimonia semplice quella a cui poco dopo hanno partecipato i Soci e i familiari; con una prolusione che ha dato così la precisa idea dello stato dell’arte del programma di un anno di attività che si trova oramai perfettamente al giro di boa; il medio di un Anno che ha visto un intero Distretto in movimento così come si muove un sistema solare, con i Clubs come il Castel Bonanno, perfettamente in sincronia, e al cui centro c’è la stella che irradia e riscalda tutto e tutti il governatore Angelo Collura.

La presidente Simona Iannicelli ha illustrato quindi le attività svolte, ciò che a poche ore era programmato e quanto ancora da fare. Una cerimonia semplice, per come ha sottolineato la presidente, avente comunque un fine benefico con una conclusiva tombola benefica e il cui ricavato è destinato ad azioni di sollievo al “bisogno”. Soci molto soddisfatti hanno contribuito con il loro buon umore a rendere piacevolissima l’intera giornata che si è anche completata con una consegna di regali nel pieno spirito natalizio. Ai Soci è stata consegnata copia del primo numero della Rivista distrettuale che ha riscosso successo. I Soci alla fine si sono dati appuntamento per due imminenti momenti di socializzazione, il primo, “doniAMOci” presso il reparto Pediatrico dell’Ospedale Barone Lombardo e il secondo con la pesca della Beneficienza dal titolo: “Pesca un giocattolo e dona un sorriso”. Il discreto e qualificato intrattenimento musicale ha reso la giornata lionisticamente perfetta. Merito ha chi ha organizzato e reso utile e piacevole la giornata.