news-details
Distretto 108Yb

Leo Club Augusta in piazza Duomo per la raccolta fondi nazionale Leo for Safety & Security.

Potenziare gli equipaggiamenti e le attrezzature messe a disposizione degli enti di primo soccorso italiani
Domenica 22 dicembre il Leo Club di Augusta è sceso in piazza Duomo per la distribuzione dei pandorini “PandoLeo” per la raccolta fondi nazionale in favore del service “Leo for Safety & Security”, nuovo Tema operativo nazionale dei Leo Club d’Italia per il triennio sociale 2019-2022.
Presenti durante l’attività – che ha coinvolto, contemporaneamente, tutti i Leo Club italiani – la presidente del locale Leo Club, Elvira Sangiorgi, e i soci del Consiglio direttivo, Giorgio e Marco Failla, Domenico Sangiorgi e Andrea Pulia.
I continui tagli apportati al finanziamento delle strumentazioni di cui si dotano gli enti di primo soccorso italiani (Protezione civile, Croce Rossa, Guardia costiera, Soccorso alpino, Croce Verde...) costringono questi ultimi a lavorare in condizioni di estremo disagio, utilizzando dispositivi ed attrezzature mal funzionanti o obsolete. Per di più, i tagli alla spesa pubblica colpiscono di conseguenza anche gli edifici pubblici da noi frequentati quotidianamente (scuole, ospedali, A.S.L., centri sportivi, uffici comunali...) e mettono questi ultimi in condizione di dover dare precedenza ad esigenze strutturali o materiali che talvolta scavalcano la necessità di aggiornare ed adeguare le proprie dotazioni di sicurezza nel rispetto degli standard dettati dalla normativa vigente.
Grazie al progetto Leo for Safety & Security ciascun Leo Club potrà donare strumenti che faranno parte di un kit tecnico scegliendo, in base alle esigenze e alle necessità del proprio territorio, gli articoli da un catalogo ampio e variegato, strutturato e pensato in base alle più recenti tecnologie e in base alle normative vigenti in ambito di sicurezza.
Gli obiettivi principali sono: potenziare gli equipaggiamenti e le attrezzature messe a disposizione degli enti di primo soccorso italiani; migliorare le attrezzature e i dispositivi di sicurezza e primo soccorso di strutture pubbliche e private; sensibilizzare sull’importanza di una corretta e variegata disposizione dei sistemi antincendio e di sicurezza al fine di rendere l’ambiente ed il personale pronti a fronteggiare correttamente le emergenze.
Desideriamo ringraziare i cittadini augustani che, avendo accolto con favore la nostra iniziativa, contribuiranno al perseguimento degli obiettivi del progetto.

A Noto I tre moschettieri, Compagnia Teatrale Il Cuore di Argante: l...

Circolo Ufficiali M. M. di Augusta: Meeting degli auguri di Natale per...