news-details
MARSALA

Scuole e Lions. Premiazione del Concorso: Un poster per la pace

Questo concorso crea dei ricordi che resteranno vivi per tutta la vita e invita i giovani a condividere con gli altri la propria idea di pace

Anche quest’anno Lions e Scuole insieme nel Concorso “Un Poster per la Pace”, riservato agli studenti delle scuole secondarie di primo grado. Il tema 2019 proposto dal Lions Internazionale è stato “Il Cammino della Pace” al quale hanno partecipato gli Istituti di Marsala, Sirtori, Pipitone, Pellegrino, Nuccio, Sturzo, De Gasperi, Mazzini e l’Istituto G. Nosengo di Petrosino.

La Cerimonia di Premiazione organizzata dal Lions Club di Marsala, Vitalba Pipitone presidente, si è svolta mercoledì 5 febbraio 2020 presso la Sala Conferenze del Complesso Monumentale San Pietro a Marsala, invitati tutti gli studenti e i docenti delle scuole  partecipanti, insieme ai quali hanno partecipato Anna Maria Angileri, assessore comunale alla pubblica istruzione, Marco Quattrociocchi, presidente dell’Associazione Scuola Rugby “I Fenici” di Marsala con una rappresentanza di atleti, i soci del Lions Club di Marsala col presidente Vitalba Pipitone che ha dato inizio alla Cerimonia ringraziando gli intervenuti, i dirigenti scolastici e i docenti delle scuole che hanno aderito all’iniziativa, nel soffermarsi ad illustrare le finalità e le attività del Lions Club Marsala ha inteso dare enfasi al concetto che questo concorso rappresenta una grande opportunità per riflettere sulla pace e su come viene vista dai più giovani “Questo concorso motiva gli studenti a mostrare il proprio talento - sono le sue parole - crea dei ricordi che resteranno vivi per tutta la vita, invita i giovani a condividere con gli altri la propria idea di pace, allo scopo di favorire la tolleranza e la comprensione tra le diverse culture e a rispettarne i valori e le regole e lo sport aiuta molto in questo senso”.

Di seguito ha dato la parola all’assessore Anna Maria Angileri che si è soffermata sui concetti di pace e sport fortemente legati, e al presidente Marco Quattrociocchi che ha illustrato come lo sport in alcuni casi è riuscito ad unire e rappacificare alcune nazioni. Dopo i loro interventi si è proceduto alla premiazione dei ragazzi.

Gli elaborati realizzati dagli studenti sono stati 300, ne sono stati selezionati 60 e tra questi ne sono stati scelti 12 per la pubblicazione del Calendario Lions 2020, e gli stessi saranno inviati per la selezione regionale del Lions Club Sicilia Distretto 108Yb.

Tutti i 60 autori dei disegni sono stati premiati con un pin che raffigura il logo del Concorso “Un poster della pace”, e in più ai 12 autori dei disegni scelti è stata consegnata una targa. Una copia del Calendario è stata consegnata a tutti.

Un momento di commozione ha pervaso gli astanti e in conclusione Vitalba Pipitone ha aggiunto “Partecipando a questo concorso i nostri ragazzi si sono uniti a più di 600.000 bambini di tutto il mondo per condividere la loro visione di pace e la nostra organizzazione si dedica con grande impegno al servizio delle comunità e ad aiutare i giovani di tutto il mondo”.


Il Lions Club Barcellona ha incontrato i ragazzi dell’IC Foscolo sul...

Premiazione del Poster della Pace