news-details
MESSINA TYRRHENUM

Passaggio della campana al Lions Club Messina Tyrrhenum

Giuseppe Vadalà Bertini subentra a Rosa Torre

#messina – Cerimonia del passaggio della campana nel Lions Club Messina Tyrrhenum.  Il notaio Rosa Torre ha passato le consegne all’avvocato Giuseppe Vadalà Bertini. L’otto settembre 2020 nei locali della Motonautica di Messina presenti fra gli altri il Governatore del distretto 108Yb Sicilia Mariella Sciammetta, il Past Governatore Franco Freni Terranova, il presidente della terza circoscrizione Guido Graffeo, l’assessore comunale ai servizi sociali Alessandra Calafiore socia Lions. “Durante l’anno appena trascorso abbiamo sempre cercato di servire, risolvere e soddisfare i bisogni del territorio - ha dichiarato il presidente uscente Rosa Torre - e prima del Covid19 ci siamo dedicati alla promozione fra i giovani del concetto di legalità e lo abbiamo fatto con iniziative che hanno coinvolto le professioni quali avvocati, notai, magistrati. Durante il Covid19, tragedia che ha colpito tutti, abbiamo fatto sentire la nostra voce con raccolte fondi e sostegni per soddisfare soprattutto i bisogni alimentari. E’ stato un anno sociale certamente diverso, difficile, complesso, ma che ha permesso al Lions Club Messina Tyrrhenum di essere una presenza viva sul territorio”. Il bisogno del cibo, una delle cinque cause globali dell’impegno dei Lions Club International sarà proseguita dal nuovo presidente del Lions Club Messina Tyrrhenum Giuseppe Vadalà Bertini. “Il nostro obiettivo sarà proprio questo - ha dichiarato Giuseppe Vadalà Bertini nel suo discorso di apertura e ci sarà una promozione dei corretti stili di vita e tutela della salute, senza dimenticare i concetti di legalità soprattutto nelle scuole. Ci aspetta un nuovo anno ancora difficile, il Covid19 purtroppo non è stato sconfitto, cercheremo di essere un alter ego delle istituzioni, saremo al loro fianco per sostenere il territorio, anche in termini di tutela dell’ambiente e della legalità tematica quest’ultima che ci sta particolarmente a cuore.” Importanti le parole del governatore del distretto 108YB Sicilia Mariella Sciammetta: “Stasera si celebra la continuità, la voglia di continuare a servire con lo stesso spirito di sempre. Le basi per il cambiamento sono state ottimamente gettate. Il Lions, grazie alle sue attività di sostegno, potrà attingere al banco alimentare per essere a sua volta vicino a chi ha bisogno. Bisogna avere il coraggio di non avere paura richiamando il titolo di in documento a sostegno del turismo che sarà condiviso dal gabinetto distrettuale e reso noto il 27 settembre data in cui si celebra la giornata mondiale del turismo”.  Nel corso della serata è stata promossa una raccolta di fondi in favore della fondazione dei Lions LCIF ed in particolare è stato realizzato un sorteggio con due quadri opera del pittore Samperi.