news-details
CANICATTI' CASTEL BONANNO

Canicattì Castel Bonanno, passaggio della campana e apertura dell’anno sociale

Iannicelli padre e figlia cambio del Testimone

Alla ricerca di nuove formule; alla ricerca di un modo inedito e nuovo di fare comunicazione e partecipare, quindi, a tutti la gioia dell’appartenenza all’Associazione non governativa più grande al mondo!!! Ecco cosa bolle in pentola, cosa si sta metabolizzando, è quindi già maturo ed è cosa e giusta riferire ai più; l’esperienza odierna a Canicattì un po' coniuga, declina e motiva tutto ciò. Il rappresentante, in sede, del Governatore Mariella Sciammetta, il Presidente della X Circoscrizione del Distretto 108Yb Nicolò Scaturro ha dovuto convenire che ciò che si racconta e ciò che si dice del Lionismo siciliano risiede in tutti i suoi connotati a Canicattì e nella fattispecie nel Club di Canicattì Castel Bonanno. Le tre “S” trovano a Canicattì una compagna la “S” di Sintesi; Servizio, Solidarietà e Sobrietà trovano quindi a Canicattì una encomiabile dimostrazione nei fatti. Leggere, Ascoltare è stato un rinnovare lo spirito. Certo il lockdown ha lasciato diverse rughe nel tessuto sociale; monito di un recente passato che stenta a lasciarci; ma la gioia di incontrarsi è più forte ed ha superato molti inediti luoghi comuni; Lionismo come ottimo e benefico elisir che rinvigorisce e da motivazione nella direzione giusta, per risolvere e trovare risposta alla domanda di bisogno!!! E’ stato molto interessante verificare per bocca dell’Assessore all’Urbanistica e dei Lavori Pubblici di Canicattì la perfetta sinergia tra i Lions e la Città per tramite di chi l’amministra. Grazie quindi all’Assessore Rosa Maria Corbo che con sapiente linguaggio ha saputo intessere omaggi all’attività del Club che ha espresso nei confronti di chi è più debole ed è bisognoso; una importante Solidarietà. I Presidenti Incoming e Outcoming hanno raccolto il plauso generale per l’Anno Sociale appena trascorso e quello iniziato; facilitata questa staffetta dal fatto che i Presidenti Simona e Luigi Iannicelli sono Padre e Figlia? Certo il padre che eredita dalla figlia i risultati di un insegnamento familiare riconosciuto da entrambi è certamente gratificante per loro ed è appagante per chi in loro ha riposto la fiducia della guida del Club. Lionismo riconosciuto e che ha dato modo al Presidente di Zona Loredana Giudice di elogiare l’operato del Club. Una Perfetta conduzione del Cerimoniere ci ha dato modo di vivere una cerimonia all’insegna del nostro essere Lions con ferrea adesione al Codice dell’Etica Lionistica, agli Scopi e attraverso una corretta Visione del Lionismo che ci tiene perfettamente sui binari della Missione che tutti i giorni ci chiama ad essere socialmente operativi.